Carica ora la tua candidatura!
Clicca qui

Statistiche del Luxembourg Art Prize

2018

Martedì 19 giugno 2018, la Commissione Artistica ha ricevuto i fascicoli delle candidature al Luxembourg Art Prize 2018. Quest'anno si è verificato un netto aumento del numero di fascicoli, avendone ricevuti 305 contro i 276 dell'anno precedente, ovvero un aumento del 10,5%. Tuttavia, sembra che alcuni candidati che erano stati favorevolmente notati dal comitato artistico gli anni precedenti non si siano presentati quest'anno. Altri candidati hanno aperto un'area candidato con un profilo che è stato giudicato molto interessante e senza dubbio promettente, ma alla fine non hanno depositato dei fascicoli di candidatura. Riempire il fascicolo di candidatura rimane una tappa ritenuta difficile da molti candidati e ci dispiace che molti di loro abbandonino in corso d'opera mentre il livello del loro profilo rientra nel range richiesto. Allo stesso tempo, il Comitato Artistico è soddisfatto del numero di fascicoli ricevuti che rimane ragionevole e che gli permette di darsi il tempo necessario per studiare ciascuna candidatura in maniera attenta. Tutti gli artisti concordano nel dire che una volta riempito il fascicolo, sono felici di essere riusciti di arrivare fino alla fine. Tanto più che questo lavoro intellettuale che viene richiesto dal Comitato Artistico del Luxembourg Art Prize potrà servire loro in seguito in altre occasioni della loro carriera. In linea generale, Il Comitato di selezione nota che i fascicoli hanno sempre più una qualità maggiore e questa è una buona cosa.

Quest'anno i candidati sono per il 53% donne e per il 47% uomini. Il 37% dei candidati hanno meno di 40 anni. La piramide delle età è grossomodo uguale a quella dell'anno precedente. L'età media dei candidati è di 45 anni. Così come per l'anno scorso, circa un candidato su cinque non ha mai esposto i suoi lavori in pubblico, che si tratti di un'esposizione individuale o di un'esposizione collettiva. Contrariamente all'anno scorso, appare una maggioranza di artisti autodidatti che corrisponde al 53%, contro il 47% dei candidati che hanno ricevuto una formazione artistica. Pertanto, quest'anno il rapporto si è leggermente invertito. 17 artisti celebri ispirano almeno un quarto dei candidati. Questi artisti sono: Pablo Picasso, Vincent van Gogh, Salvador Dalí, Gustav Klimt, Claude Monet, Leonardo da Vinci, Jackson Pollock, Wassily Kandinsky, Francis Bacon, Frida Kahlo, Andy Warhol, Henri Matisse, Jean-Michel Basquiat, Mark Rothko, Gerhard Richter, Egon Schiele e Caravaggio.

A livello delle tecniche, quest'anno la pittura rappresenta ormai il soltanto il 30% dei fascicoli, contro il 46% dell'anno precedente, il che corrisponde ad una diminuzione significativa del 35%. Quest'anno è il disegno a conoscere un forte aumento, con il 17% dei fascicoli ricevuti contro il 10% del 2017. Le arti decorative aumentano leggermente passando dal 5% all'8% dei fascicoli ricevuti. La fotografia è stabile con il 10% dei fascicoli ricevuti. Anche quest'anno, la popolarità del Luxembourg Art Prize non smette di aumentare, poiché ora i like sulla pagina Facebook sono 114.000, contro i 70.000 dell'anno precedente.

Infine, il Luxembourg Art Prize quest'anno si posiziona nella Top 10 mondiale dei Premi artistici ai quali ogni artista, dilettante o meno, deve presentarsi almeno una volta nella vita.

Numero di candidature ricevute

Età media dei candidati

Finalisti

Vincitore

2017

La commissione artistica ha ricevuto Lunedì 19 Giugno 2017 i fascicoli di candidatura del Luxembourg Art Prize. Quest'anno sono stati ricevuti pochi fascicoli in meno rispetto all'anno scorso.276 fascicoli nel 2017 rispetto ai 292 fascicoli del 2016. Questo si spiega col fatto che i candidati hanno avuto un mese in meno nel 2017 per depositare il proprio fascicolo rispetto al 2016 (data limite il 18 Giugno 2017 anziché il 17 Luglio come nel 2016). I candidati sono donne al 54% e uomini al 46%. La piramide delle età è decisamente la stessa dello scorso anno. Il 36% dei candidati ha meno di 40 anni. Il candidato più anziano quest'anno ha 94 anni. Osserviamo un raddoppiamento dei candidati che non hanno mai esposto i propri lavori nel contesto di un'esposizione collettiva o individuale:Circa un candidato su cinque non ha mai esposto nei fascicoli ricevuti quest'anno, mentre lo scorso anno era un candidato su dieci. Il 44% dei candidati quest'anno si dichiara autodidatta, rispetto al 43% dello scorso anno. Il rapporto è quindi quasi lo stesso. Un candidato su 4 si ispira ad almeno uno dei seguenti artisti:Pablo Picasso, Salvador Dalí, Vincent van Gogh, Gustav Klimt, Claude Monet, Jackson Pollock, Henri Matisse, Francis Bacon, Wassily Kandinsky, Leonardo da Vinci, Frida Kahlo, Mark Rothko, Gerhard Richter, Egon Schiele, Andy Warhol, Jean-Michel Basquiat, Rembrandt, Anselm Kiefer e Alberto Giacometti. A livello di discipline pratiche, le arti decorative sono apparse nel 2017 e costituiscono il 5% dei fascicoli presentati. La pittura è aumentata comunque molto perché rappresenta il 46% dei fascicoli ricevuti rispetto al 31% del 2016 e al 38% del 2015, ossia circa un fascicolo su due quest'anno. Infine, la popolarità del Luxembourg Art Prize continua ad aumentare, dal momento che la pagina Facebook del Premio è stata approvata da circa 70.000 persone. Siamo molto lieti che il grande pubblico permetta di anno in anno al Luxembourg Art Prize di collocarsi come un evento artistico internazionale di rilievo.

Numero di candidature ricevute

Età media dei candidati

Finalisti

Vincitore

2016

La Commissione artistica ha verificato lunedì 18 luglio 2016 i fascicoli di candidatura del Luxembourg Art Prize 2016. Si è registrato un numero di candidature sensibilmente maggiore rispetto all'anno precedente, giacché siamo passati dalle 191 candidature del 2015 alle 292 candidature del 2016, in funzione di un incremento pari al 53%. Tale incremento è frutto del passaparola che si è rivelato una strategia eccellente, nonché alla rinomata reputazione della quale beneficia il Luxembourg Art Prize negli ambienti dell'arte. Anche quest'anno, i profili dei candidati corrispondono perfettamente allo spirito del Concorso, vale a dire di un Concorso che si rivolge a tutti gli artisti, donne e uomini, giovani e meno giovani che pratichino tutte le discipline delle arti visive. Quest'anno, abbiamo raggiunto un equilibrio pressoché identico tra uomini e donne, giacché il 51% dei candidati è rappresentato da donne (contro il 55% dell'anno scorso) e il 49% è rappresentato da uomini (contro il 45% dell'anno scorso). L'età media dei candidati di quest'anno è di 45 anni. L'edizione 2016 ha registrato un numero maggiore di candidature di artisti sotto i 40 anni. 38% di quest'anno contro il 30% dell'anno scorso. Il 62% dei candidati di quest'anno ha oltre 40 anni contro il 70% dell'anno scorso. Il candidato più anziano di questa edizione ha 90 anni contro gli 86 anni del candidato anziano della scorsa edizione. La tecnica più utilizzata quest'anno è il disegno, con un 16% dei candidati che la praticano, mentre l'anno scorso questa tecnica aveva fatto registrare solo un 6%. La pittura conserva il primato con il 31% delle candidature contro il 38% della scorsa edizione. Il 43% dei candidati è autodidatta, mentre l'87% ha già esposto almeno una volta, tanto nell'ambito di una collettiva che di una mostra personale. Un candidato su quattro dichiara d'ispirarsi da almeno uno dei seguenti artisti: Pablo Picasso, Salvador Dali, Vincent van Gogh, Gerhard Richter, Jackson Pollock, Gustav Klimt, Francis Bacon, Claude Monet, Mark Rothko, Wassily Kandinsky, Leonardo da Vinci, Henri Matisse, Andy Warhol, Anselm Kiefer, Frida Kahlo, Egon Schiele, Louise Bourgeois, Jean-Michel Basquiat, Rembrandt, Joan Miró. Per concludere, la popolarità del Luxembourg Art Prize non ha fatto che aumentare poiché la pagina Facebook del Concorso ha raccolto oltre 25.000 "mi piace" e l'Home Page del sito Internet è stata condivisa sui social network quasi 13.000 volti dalla sua creazione.

Numero di candidature ricevute

Età media dei candidati

Finalisti

Vincitore

2015

La Commissione artistica ha verificato, lunedì 20 luglio 2015, i fascicoli di candidatura al Luxembourg Art Prize 2015, e non ha potuto che rallegrarsi dell’elevato numero di candidature ricevute. Ci aspettavamo al massimo un centinaio di candidature e invece ne abbiamo ricevute ben 131! I profili dei candidati corrispondono esattamente allo spirito del Concorso, vale a dire un Concorso rivolto a tutti gli artisti, uomini e donne, giovani e meno giovani che pratichino tutte le discipline delle arti visive. Si evince un equilibrio tra uomini e donne. Il 30% dei candidati è al di sotto dei 40 anni, mentre il 70% è al di sopra dei 40 anni. Il candidato più giovane ha 16 anni, mentre il più anziano ne ha 86. Tra le discipline più praticate spiccano la pittura, le tecniche miste, la scultura e la fotografia. Rispetto alle prime tre opere incluse nel fascicolo di candidatira, i candidati hanno in media presentato per prima l’opera più costosa e per ultima la meno costosa;-) Il Luxembourg Art Prize è davvero molto popolare. La pagina Facebook del concorso ha raccolto 2500 “mi piace”, mentre la home page del sito Internet ha ottenuto circa 3600 condivisioni sui diversi social network.

Numero di candidature ricevute

Età media dei candidati

Finalisti

Vincitore

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Condividi questo articolo con i tuoi amici!